venerdì 23 marzo 2012

Aumentare lo spazio di un disco fisso virtuale. VirtualBox

In realtà non si aumenta nulla.

Il disco resta delle stesse dimensioni.

L'unica cosa che possiamo fare è quella di aggirare il problema grazie all'utilizzo di una distribuzione Linux e il software GParted utile per lavorare con dischi e partizioni.

Andiamo per steps:

    •    Aggiungiamo un nuovo disco all'interno della nostra macchina virtuale delle dimensioni che ci servono. Abbiamo così 2 dischi.
    •    Scaricate questa immagine ISO SystemRescueCD è un live CD di Linux.
    •    Impostate l’immagine ISO appena scaricata come immagine del lettore CD
    •    Fate partire la vostra macchina virtuale: verrà eseguito il boot dell'immagine ISO.
    •    Una volta terminato il caricamento ci ritroviamo nella shell: digitare startx e dare invio.
    •    Verrà caricata la modalità grafica. In basso a sinistra c'è un'icona: Gparted
    •    In Gparted selezionate il nuovo disco (in alto a destra), che risulterà con lo spazio da allocare. Allocatelo secondo il filesystem desiderato.
    •    Selezionate ora il primo disco, fate tasto destro copia, tornate sul secondo disco e fate incolla/paste
    •    GParted vi mostrerà le dimensioni del disco. Trascinate la barra fino a riempire interamente il nuovo disco.
    •    Premete il pulsante applica.
    •    Partirà la copia del disco vecchio su quello nuovo. Ci metterà un bel po'...
    •    Al termine, tasto destro sul disco e selezionate Manage Flags. Impostate il flag per BOOT. Fondamentale per l'avvio del nuovo disco più grande.
    •    Chiudete tutto e spegnete la macchina virtuale.
    •    Entrate nelle impostazioni della macchina virtuale, eliminate il disco più piccolo e lasciate quello più grande, rimuovete l'immagine ISO di System RescueCD.
    •    Direi che il gioco è fatto!

Nessun commento: